Di tanto in tanto gli utenti di Google Foto hanno bisogno di organizzare le proprie foto e immagini. È necessario sapere che è possibile spostare facilmente le foto in un album di Google Foto.

Cosa serve per spostare le foto in un album in Google Foto

Google Foto è un servizio di archiviazione di foto e video. Molti possessori di smartphone utilizzano questo servizio perché, prima di tutto, è piuttosto comodo e, in secondo luogo, dispone di un cloud gratuito e illimitato per l’archiviazione di foto e video. È illimitato, però, a condizione che si permetta ai dati multimediali di essere compressi in un certo modo.

Con Google Foto, accedere e condividere le foto da un unico posto è più facile che mai. Inoltre, si impegna a fondo per organizzare tutte le foto in album e gestire facilmente chi può vedere quali foto. Questi album consentono di condividere facilmente i momenti importanti con gli amici e di salvare i momenti più personali solo per voi.

Se volete spostare le foto in un album di Google Foto, ecco come fare.

Come aggiungere foto a un album in Google Foto su un PC

Se volete aggiungere le vostre foto a un album di Google Foto su un PC, dovete seguire questi passaggi:

  • Prima di tutto, è necessario creare un album. Andate quindi sul sito ufficiale di Google Foto e accedete al vostro account Google, se necessario.
  • Quindi, aprire la sezione “Album” nel menu laterale sinistro e fare clic sul pulsante “Crea album”.
  • Quindi, inserire il nome dell’album e fare clic sul pulsante “Aggiungi foto”.
  • A questo punto, selezionare le foto che si desidera aggiungere al proprio album mew.
  • Infine, fare clic sul pulsante “Fatto” nell’angolo in alto a destra dello schermo.

È anche possibile fare clic sul link “Seleziona dal computer” per caricare le foto dal proprio PC.

Una volta creato un album, è possibile fare clic su “Album” per vedere il proprio album. Facendo clic sull’icona dei “tre puntini” nell’angolo superiore destro dell’album, è possibile scegliere “Rinomina album”, “Condividi album” e “Elimina album”.

Come aggiungere foto a un album nell’app mobile Google Foto

Se si desidera aggiungere foto a un album in Google Foto sul proprio dispositivo mobile, è necessario seguire questi passaggi:

  • Per prima cosa, aprire l’app Google Foto sul dispositivo mobile.
  • Quindi, andare alla scheda “Biblioteca” e scorrere verso il basso.
  • Quindi, toccare il link “Crea album”. (Se esiste già un album, basta toccarlo e selezionare “Aggiungi foto”).
  • Se si sta creando un nuovo album, inserire un nome e toccare il pulsante “Seleziona foto”.
  • Infine, basta scegliere le foto e passare alla schermata principale.

Vedrete il vostro nuovo album nell’elenco.

È inoltre possibile eliminare le foto da un album in Google Foto seguendo la seguente procedura:

  • Aprire l’album che si desidera modificare e toccare l’icona dei “tre puntini” nell’angolo superiore destro dello schermo.
  • Successivamente, toccare l’opzione “Seleziona” e scegliere le foto che si desidera eliminare.
  • Infine, toccare nuovamente l’icona dei “tre puntini” e selezionare “Rimuovi dall’album”.

Se si desidera eliminare un album, è sufficiente selezionare l’opzione “Elimina album”.

Che cos’è Google Foto

Al giorno d’oggi gli utenti hanno a disposizione servizi simili che caricano automaticamente i backup delle foto e possono accedervi su qualsiasi dispositivo. Così, a colpo d’occhio, si possono nominare Flickr, Dropbox, OneDrive, iCloud e molti altri. Tuttavia, Google Photos ha iniziato rapidamente a distinguersi da loro: il numero di utenti attivi al mese ha superato i 500 milioni di persone, e questo dopo soli due anni di esistenza.

Dopo aver lanciato l’app, si consiglia vivamente di attivare il caricamento automatico delle foto sul cloud e la sincronizzazione della galleria; se non lo si fa, alcune funzioni dell’app non saranno disponibili.

Il servizio di Google offre un backup davvero illimitato di tutte le foto (e i video) presenti sul dispositivo. Tuttavia, c’è un’avvertenza. Tutte le foto devono avere una qualità inferiore a 16 megapixel perché il backup sia davvero illimitato. Le immagini ad alta risoluzione caricate sul cloud saranno automaticamente convertite a 16 megapixel, mentre la qualità dei filmati superiori a 1080p sarà ridotta.

Cos’è una ricerca di immagini per oggetto (etichetta)

Dovreste assolutamente approfittare di questa grande funzione. Google Foto supporta ora la classificazione delle immagini in base ai termini comuni riconosciuti dal sistema nelle foto. Google associa automaticamente determinati tag (etichette, oggetti) alle immagini per comporre rapidamente una risposta pertinente alla domanda dell’utente. Ad esempio, inserendo la parola “foresta” nella ricerca, i risultati mostreranno tutte le foto di foreste, alberi o foglie.

Inoltre, è possibile specificare queste etichette per le immagini. È possibile contrassegnare persone o animali domestici nelle foto riconosciute dal servizio Google Foto, che verranno combinate sotto un’etichetta comune. È possibile vederli se si accede all’album “Oggetti”.

Agli album sono stati aggiunti altri tag: Luoghi, Video, Collage, Animazioni, Film. Di conseguenza, è possibile utilizzare ricerche su questi album, ad esempio ricerche basate sulla posizione e sui tag geografici, che consentono di trovare facilmente tutte le foto delle vacanze.

Previous articleCome riaprire le schede chiuse di recente in Google Chrome su PC, Android, iPhone o Mac
Next articleCome trovare il numero di modello e il numero di serie del frigorifero LG

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here