Cuffie, altoparlanti portatili, tastiere, persino la tua auto – queste sono solo alcune delle molte cose che possono connettersi senza fili al tuo iPhone e iPad usando il Bluetooth. Il Bluetooth moderno è anche più facile da usare che mai. Finché tutto è carico, un dispositivo Bluetooth può trasmettere che è disponibile, quindi è facile da collegare. Poi può rimanere pronto, in uno stato di bassa potenza, per garantire una lunga durata della batteria, ma anche scoppiare incredibilmente veloce per trasferire dati, compreso l’audio, quando ne hai bisogno.

Se sei un utente iOS, allora sarà pertinente per te sapere come sincronizzare un iPhone con un iPad. Questo può aiutarvi a trasferire i dati a un altro dispositivo iOS. Le ragioni per il trasferimento possono essere qualsiasi, dalla protezione dei dati al risparmio dell’uso della memoria dell’iPhone.

Le informazioni che seguono vi aiuteranno a imparare i metodi che risponderanno a come sincronizzare il mio iPhone e iPad.

Come sincronizzare iPhone con iPad senza iTunes/iCloud

Se il vostro scopo principale è come sincronizzare i vostri dispositivi iOS come iPhone e iPad, allora l’opzione più affidabile è MobileTrans – Phone Transfer. Una volta che hai finito il processo sentirai che sincronizzare iPhone e iPad senza iTunes o iCloud non è mai stato così facile e sicuro. Il più grande vantaggio di usare MobileTrans – Phone Transfer è la sua velocità e accessibilità grazie alla quale potrete sincronizzare il vostro iPhone con iPad in pochi istanti.

Quindi, andiamo avanti ed esploriamo come sincronizzare iPhone con iPad usando MobileTrans:

  • Per prima cosa, dovreste lanciare MobileTrans e selezionare il modulo ‘Phone Transfer‘. Collega sia l’iPad che l’iPhone al tuo computer.
  • Poi, lo schermo vi fornirà informazioni sulla ‘Fonte‘ dello scambio di dati (cioè da quale dispositivo l’informazione viene estratta) e la ‘Destinazione’ (cioè il dispositivo di destinazione dello scambio di dati).

Per esempio, se l’iPad è la ‘Sorgente’ e l’iPhone la ‘Destinazione’ MobileTrans trasferirà i dati dall’iPad all’iPhone. Usa il pulsante flip per cambiare quale dispositivo è la ‘Destinazione’ e quale dispositivo è la ‘Sorgente’.

  • Dopo di che, scegliete i tipi di file che volete trasferire, poi cliccate su ‘Start‘ per iniziare il processo. Puoi selezionare ‘Cancella dati prima della copia‘ per cancellare i vecchi dati dal dispositivo di origine prima di trasferire le informazioni.
  • Successivamente, ora si otterrà un avviso sullo schermo una volta che tutti i file sono stati trasferiti con successo.

Questo era tutto, un metodo facile ed efficace per sincronizzare l’iPhone con l’iPad. Inoltre, controlla questo video tutorial qui sotto per rendere tutto più chiaro:

Come sincronizzare iPhone e iPad usando iCloud

Molti di voi sono a conoscenza di iCloud, giusto? Bene, è il servizio cloud sviluppato da Apple per i suoi utenti iOS. Il suo scopo è quello di dare agli utenti iOS l’accesso alle loro foto, video e messaggi mantenendo un backup di tutti i dati. iCloud come piattaforma rende la sincronizzazione dei dati tra iPhone e iPad incredibilmente facile in quanto è stato ottimizzato per sincronizzare e fare il backup dei dati su più dispositivi iOS.

Se ti stai chiedendo come faccio a sincronizzare il mio iPhone con il mio iPad usando iCloud, segui i passaggi descritti di seguito.

  1. Prima di tutto, impostate iCloud sul vostro iPhone. Per questo andate su Impostazioni > iCloud.
  2. Inserisci l’ID Apple e la password per accedere al tuo account.
  3. Seleziona tutti i dati che vuoi trasferire sull’iPad andando in una scheda accanto ad ogni tipo di dati e passalo su ‘On‘.
  4. Ripeti lo stesso processo sul tuo iPad.
  5. Assicurati che il Wi-Fi sia acceso prima di sincronizzare l’iPad e l’iPhone.

In questo modo è possibile sincronizzare iPhone e iPad utilizzando i servizi iCloud in modo rapido.

Previous articleCome cancellare la memoria dell’altro su iPhone
Next articleCome permettere le app di terze parti su Mac

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here