Scoprire quando la tua lavatrice ha smesso di scaldare l’acqua può essere difficile. Puoi accorgertene solo se hai una lavatrice moderna con un indicatore di controllo dell’elemento riscaldante. Se la tua lavatrice ha questa funzione, vedrai un errore. Tuttavia, è più difficile notarlo nelle lavatrici economiche. Ecco alcune ragioni per cui.

Isolamento termico: Le lavatrici moderne sono ben isolate contro le perdite di calore. Da tempo i serbatoi sono fatti di plastica, che ha una perdita di calore molto inferiore rispetto a un serbatoio di metallo.

Differenze di progettazione: Non è facile verificare il funzionamento dell’elemento riscaldante nelle lavatrici a carica dall’alto. Se necessario, è necessario interrompere il ciclo di lavaggio durante il riscaldamento e verificare. Nelle lavatrici a carica frontale, puoi toccare la plastica della porta per sentire il calore, ma ci sono anche delle sfumature qui.

Bassa temperatura di lavaggio: I tessuti moderni vengono spesso lavati a 30 gradi Celsius (85 gradi Fahrenheit), il che rende difficile rilevare il calore al tatto.

Indice dei contenuti

Come determinare se l’elemento riscaldante della tua lavatrice funziona

È facile verificare se l’elemento riscaldante della tua lavatrice funziona correttamente. Senza caricare il bucato, imposta il tipo di tessuto su “cotone” e seleziona la temperatura massima. Dopo 20-30 minuti, verifica se l’acqua si è riscaldata. Se l’acqua è calda, significa che l’elemento riscaldante della tua lavatrice funziona. Per le lavatrici a carica frontale, tocca la porta; dovrebbe essere calda. Nelle lavatrici a carica dall’alto, interrompi il ciclo di lavaggio, apri la porta e verifica attentamente la temperatura dell’acqua, poiché potrebbe essere molto calda.

Possibili cause del malfunzionamento della lavatrice

Ci sono diverse ragioni che possono spiegare perché la tua lavatrice non scalda l’acqua. Ecco alcune:

Programma di lavaggio errato: Controlla prima quale programma stai utilizzando. Molte lavatrici hanno programmi speciali, come Jeans o Lavaggio rapido, progettati per temperature più basse. In questi programmi, potresti non vedere se l’acqua si sta scaldando.

La causa più probabile è un elemento riscaldante difettoso. L’elemento riscaldante è responsabile del riscaldamento dell’acqua nella lavatrice. Con il tempo, può bruciarsi o accumulare depositi minerali, riducendone l’efficienza. In questo caso, l’elemento riscaldante deve essere sostituito.

Termostato difettoso: Il termostato regola la temperatura dell’acqua. Se è difettoso, potrebbe non inviare il segnale per accendere l’elemento riscaldante. Sebbene questo problema sia meno comune, richiede comunque una riparazione professionale.

Problemi con la scheda di controllo: In alcuni casi, il problema può essere legato alla scheda di controllo, che è il “cervello” della lavatrice. Anche se raro, se la scheda di controllo è difettosa, influenzerà tutta la macchina, non solo la funzione di riscaldamento. Ciò richiederà una riparazione completa.

Esempio di elemento riscaldante difettoso

L’elemento riscaldante è sempre a contatto con l’acqua e raggiunge temperature elevate durante il funzionamento. L’acqua a contatto con l’elemento diventa molto calda, spesso fino al punto di ebollizione. Durante questo processo, i minerali disciolti nell’acqua si cristallizzano, formando solidi che possono aderire all’elemento riscaldante, danneggiandolo nel tempo.

Prevenzione della formazione di depositi minerali

Per prevenire questo processo, i detersivi per lavatrici contengono additivi speciali che impediscono la formazione di calcare. Tuttavia, i produttori di detersivi non possono conoscere esattamente la durezza della tua acqua, quindi questi additivi sono progettati per acqua moderatamente dura. Se hai acqua molto dura, è consigliabile utilizzare detersivi specificamente progettati per acqua dura o aggiungere additivi speciali per ammorbidire l’acqua. Per esempio:

Rockin’ Green Hard Rock hard water laundry detergent è appositamente formulato per case con acqua dura.

Esistono anche additivi per detersivi per ammorbidire l’acqua, che vengono aggiunti durante il lavaggio al detersivo, ad esempio:

Calgon 4-in-1 Water Softener Tablets Washing Machine Cleaner & Limescale Remover Removes Odours Limescale and Residue Deep Clean

Riassunto:

Se hai acqua moderatamente dura, puoi utilizzare detersivi standard poiché contengono già elementi protettivi sotto forma di additivi speciali. Tuttavia, se hai acqua molto dura, l’uso di detersivi e additivi speciali è giustificato.

Se scopri che la tua lavatrice non scalda l’acqua, cerca un tecnico per riparare la tua lavatrice. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente sostituire l’elemento riscaldante.

Previous articleSony Bravia TV nel 2024: differenze tra le serie
Next articleSpecifiche di Amazon Fire TV 2-Series: recensione, processore, memoria, schermo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here