Avete chiuso per sbaglio la scheda con il Might o la pagina giusta? Succede a tutti, quindi la maggior parte dei browser ha un’opzione che consente di tornare alle schede chiuse di recente.

Esiste un’opzione per recuperare le schede chiuse in Google Chrome su diversi dispositivi?

A tutti sarà capitato di chiudere per sbaglio una scheda che dovrebbe essere ancora in uso. Tuttavia, anche in questi casi, gli sviluppatori di Google Chrome si sono occupati di questi scenari e hanno reso possibile l’apertura delle schede appena chiuse. E persino quelle già chiuse la settimana scorsa, grazie alla cronologia di navigazione. Quest’ultima, tra l’altro, può essere utilizzata se non si è pulita la cronologia di recente, ovviamente. In questo modo, troverete sempre i siti web che avete visitato poco tempo fa.

Tuttavia, la cronologia di navigazione non è l’unico modo per aprire le schede chiuse di recente. Di seguito troverete i metodi per tornare ai siti chiusi accidentalmente o di recente su diversi dispositivi.

Come recuperare le schede chiuse in Chrome tramite Windows

È quindi necessario trovare le schede chiuse o perse. Come sapete, Google Chrome conserva sempre una cronologia delle vostre visite a vari siti e risorse, quindi tutte le vostre attività recenti si trovano proprio nella Cronologia. Per accedere alla Cronologia, utilizzate questa guida:

  • Avviare Chrome e aprire una nuova scheda
  • Quindi, aprire il menu Altro facendo clic sull’icona con i tre puntini nell’angolo superiore destro della schermata di Chrome.
  • Nel menu a discesa, passare il mouse su Cronologia
  • Individuare la scheda chiusa nell’elenco dei siti web chiusi di recente e fare clic su di essa.

Se la scheda che si sta cercando non è visualizzata nell’elenco, è possibile che si trovi più in basso. Per visualizzare un elenco esteso, utilizzare questa guida:

  • Una volta che si passa sopra il menu Cronologia, fare clic su Cronologia o utilizzare la scorciatoia Ctrl + H
  • Scorrere l’elenco per trovare il sito web che si desidera aprire
  • Fare clic sul sito web desiderato per aprirlo in una nuova scheda.

Per avere un accesso rapido alla pagina chiusa di recente, utilizzare la scorciatoia Ctrl + Maiusc + T.

Come recuperare le schede chiuse in Chrome tramite MacOS

In pratica, il metodo su Mac è molto simile a quello di Windows, quindi ecco una guida su come aprire le schede recenti in Chrome su Mac:

  • Avviare Chrome e aprire una nuova scheda
  • Quindi, aprire la Cronologia nella barra superiore della schermata di Chrome.
  • Nel menu a discesa vengono visualizzate le schede visitate più di recente.
  • Individuare la scheda chiusa nell’elenco dei siti web chiusi di recente e fare clic su di essa.

Inoltre, è possibile aprire la cronologia completa di Show per accedere alle schede perse.

Come recuperare le schede chiuse in Chrome tramite un dispositivo Android

Se si chiude accidentalmente una scheda o si perde il sito web desiderato, è facile tornare indietro attraverso l’app Chrome mobile utilizzando questa guida:

  • Avviare l’applicazione mobile Chrome e aprire una nuova scheda, in modo da non sovrascrivere quella corrente.
  • Nella nuova schermata visualizzata, fare clic sull’icona più in alto a sinistra.
  • A questo punto, fare clic sull’icona del menu Altro. È l’icona con i tre puntini nell’angolo superiore destro dello schermo.
  • Scorrere il menu visualizzato fino a visualizzare Cronologia e Schede recenti. Toccare una delle due per accedere ai siti Web recenti.
  • Quindi, scorrere l’elenco dei siti web aperti di recente fino a trovare il sito web che si desidera aprire.

Naturalmente, questo metodo funziona solo se non si è pulita la cronologia di navigazione di recente.

Come recuperare le schede chiuse in Chrome tramite un dispositivo iOS

Il principio è quasi lo stesso di Android, solo che non si utilizza la Cronologia del browser, ma un’opzione speciale Schede recenti, che è ancora più semplice. Ecco come fare:

  • Aprire l’app Chrome per iOS
  • Fare clic sul menu per le opzioni
  • Scegliere l’opzione Schede recenti
  • Toccate uno qualsiasi dei siti chiusi di recente per riaprirlo in chrome iOS
  • È presente anche una scheda per guardare la Cronologia completa. Fare clic su di essa per accedere alle ultime pagine web visitate.

E il gioco è fatto!

Come riaprire le schede chiuse in Chrome in caso di crash

A volte il lavoro può essere interrotto da problemi tecnici improvvisi. Anche questo scenario è stato previsto dagli sviluppatori e, per salvare tutti i vostri progressi, Google Chrome dispone di un’opzione come il recupero automatico delle schede. Se non è abilitata, si consiglia di attivarla. Ecco come fare:

  • Aprire il browser Chrome. Se è già in esecuzione, aprire una nuova scheda per evitare di sovrascrivere il sito web attualmente aperto.
  • Fare clic sul menu delle opzioni di personalizzazione e controllo. Si tratta dell’icona con i tre puntini nell’angolo superiore destro dello schermo.
  • Nel menu a tendina, individuare e fare clic su Impostazioni
  • Nel menu Impostazioni, trovare e fare clic sull’opzione All’avvio. Assicurarsi che la levetta su Continua da dove si è interrotto sia stata attivata.
  • Ora è possibile uscire da questa finestra

Inoltre, questa funzione funziona non solo quando il programma è in volo, ma anche quando si chiude la finestra del browser (ad esempio, per sbaglio). Quando si riapre la finestra, tutte le schede saranno al loro posto.

Tuttavia, se le chiudete manualmente, la prossima volta che aprirete la finestra del browser non vedrete più queste schede.

Ora sapete come navigare in Chrome, come gestire le schede e come non perdere il vostro sito web.

Previous articleCome cambiare il nome utente di Snapchat
Next articleCome spostare le foto in un album in Google Foto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here