Molto spesso al lavoro, o semplicemente nei momenti in cui le informazioni devono essere distribuite con urgenza, si può avere bisogno di inviare via e-mail una lunga lista di contatti.

Che si tratti di una campagna di email marketing o semplicemente di un messaggio per i membri del tuo club, questo articolo ha tutto quello che devi sapere su come inviare un’email a più persone contemporaneamente.

Gmail ha una seria limitazione nell’inviare e-mail a più persone. Quindi, per distribuire un’email a un numero davvero grande di persone può richiedere l’uso di uno strumento speciale per questo.

Come inviare un messaggio a più utenti usando Blind Carbon Copy in Gmail

Usare il campo BCC, Blind Carbon Copy, in Gmail è un modo facile e conveniente per chiunque di inviare e-mail a più contatti della tua rubrica.

Uno dei vantaggi di questo metodo è che il destinatario principale non saprà del destinatario BCC che avete allegato. Se usi il campo A o il campo CC, questo indirizzo sarà visto dal destinatario.

Per usare il campo BCC per inviare un’email a Gmail, segui i passi seguenti:

  1. Per prima cosa, apri Gmail e autorizza.
  2. Poi, clicca sul pulsante Componi per aprire la finestra di composizione delle email di Gmail. Si trova a sinistra, in cima al menu sopra la sezione “Posta in arrivo”. È contrassegnata da un segno più quando è ridotta a icona.
  3. Una finestra apparirà sul lato destro dello schermo dove potrai scrivere e inviare la tua e-mail. Aggiungi un oggetto e il testo del messaggio.
  4. Dopo aver finito di comporre il messaggio, aggiungi l’indirizzo e-mail del destinatario principale della tua e-mail alla linea “A”.
  5. Se hai più di un indirizzo sulla tua mailing list, usa una virgola per separare più indirizzi l’uno dall’altro.
  6. Una volta che hai finito di aggiungere indirizzi alla linea “A”, clicca sul pulsante BCC alla sua destra.
  7. Cliccando il pulsante BCC, puoi aggiungere l’indirizzo di ogni destinatario nascosto alla tua email. Nota che anche se il destinatario principale non può vedere chi altro è stato aggiunto, tutti nella lista dei destinatari BCC sapranno che sono stati aggiunti come BCC.
  8. Quando hai finito di aggiungere i destinatari, clicca su “Invia”, e hai finito – ora puoi inviare e-mail a più destinatari.

Quanti flussi BCC hanno spiegato

Sfortunatamente, potresti incontrare alcuni inconvenienti quando usi la BCC. Possibili problemi quando si usa la Blind Carbon Copy qui sotto:

  1. Il problema più comune incontrato quando si usa la copia cieca è che uno dei vostri destinatari può erroneamente utilizzare l’opzione “Rispondi a tutti” invece dell’opzione “Rispondi” per rispondere a un’e-mail. Se questo accade, la risposta sarà inviata a tutti gli indirizzi nella catena di e-mail, il che potrebbe portare a una violazione involontaria e imbarazzante della privacy. Naturalmente, questo tipo di cosa accade soprattutto agli utenti inesperti, ma non si dovrebbe escludere una tale possibilità.
  2. La funzione BCC in Gmail permette all’utente di inviare e-mail a più destinatari, ma il numero di tali destinatari è limitato a 2.000. Tale limitazione sul numero di destinatari è introdotta per evitare attività sospette. C’è la possibilità che le tue email di massa siano classificate come spam dal tuo ISP. Il fatto è che molti ISP considerano i messaggi con una lunga lista di destinatari nascosti come spam. Il tuo indirizzo IP potrebbe essere contrassegnato come spam, il che danneggerà la reputazione del tuo mittente e le email non saranno consegnabili.
  3. Questo metodo non è molto pratico per le email di massa. Poiché devi aggiungere manualmente ogni destinatario nei campi richiesti, trattare con più di dieci destinatari può essere ingombrante e pieno di errori.
  4. Gmail non ti offre alcun dato avanzato sulle tue campagne email. Non saprai quale indirizzo Gmail ha aperto il tuo messaggio, quando l’ha aperto, su cosa ha cliccato e così via.

Mentre questo non è un problema per le email personali, è un problema serio per gli addetti al marketing e alle vendite che lavorano con email di massa. Si può avere una grande campagna di email di massa, ma senza la giusta analisi, non si otterrà mai il massimo da essa.

Previous articleCome usare la modalità intelligente su Samsung Smart TV
Next articleCome collegare la TV LG al Wi-Fi senza telecomando

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here