Wide Color Gamut in TV cosa è spiegato

0
634

Cos’è il Wide Color Gamut

La tecnologia Wide Color Gamut non è nuova, questa tecnologia è stata sviluppata nel 2005 ed è progettata per aumentare la profondità e la saturazione del colore, il che permetterebbe di avvicinare i colori sullo schermo TV al naturale. Il Wide Color Gamut permette di riprodurre i colori al 97-99% delle capacità dello schermo TV.

Poiché questa tecnologia è stata inventata prima dell’HDR, è stata usata per migliorare la qualità dell’immagine, ma ora è obsoleta. Viene usata nei televisori economici entry level.

Come funziona il Wide Color Gamut

Nota: questa tecnologia funziona solo con immagini che hanno una scarsa qualità digitale, come i video che sono stati convertiti digitalmente. Dai video girati con le moderne fotocamere digitali, è praticamente inutile.

Come funziona il Wide Color Gamut, un programma speciale è installato nel software della TV che analizza la gamma di colori dell’immagine, confrontandola con uno standard come sRGB. Cerca di migliorare l’immagine aumentando il contrasto, la saturazione e la gamma.

Il monitor è coinvolto in questo processo, poiché non si può riprodurre un’immagine di qualità su un cattivo monitor, e anche il software che regola l’immagine è coinvolto. La foto qui sotto mostra un’immagine ottenuta con la tecnologia Wide Color Gamut.

Come si può vedere l’immagine diventa più luminosa e con colori più vividi. Il fotogramma originale aveva bassi livelli di toni di colore e bassa luminosità dell’immagine. Quello che abbiamo fatto è stato aumentare la luminosità e i livelli di colore. L’erba è più verde e l’auto è più rossa.

Gli studi confermano un miglioramento significativo della profondità e dei toni di colore dell’immagine. L’immagine acquisisce colori naturali e vibranti.

LG OLED Wide Color Gamut.

Con l’avvento dei televisori OLED, questa impostazione è ora disponibile nei televisori OLED. Questa impostazione regola il colore dell’immagine. Si raccomanda di impostare questa impostazione su auto. Non funziona con i contenuti HDR perché l’impostazione è inutile in quel caso.

P3 Wide Color Gamut

Questo nome implica che la tecnologia lavora con lo standard DCI-P3 o DCI/P3, uno spazio colore comunemente usato nei cinema digitali. Copre la maggior parte dello spettro naturale con la mancanza più evidente di colore nella parte verde-blu della gamma. La tecnologia migliora la gamma di colori correggendo le carenze nella gamma DCI-P3.

Previous articleTV piatta vs TV curva, quale scegliere spiegato
Next articleStoria Processori 2 nm, 5 nm, 7 nm, 10 nm, 14 nm, 20 nm, 28 nm, 32 nm, 45 nm, 65 nm, 90 nm

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here