Neo Quantum Processor nei televisori Samsung cos’è

0
71

Nel 2021, i processori dei televisori Samsung si chiameranno Neo Quantum Processor. Nel precedente anno 2020, il processore quantistico è stato installato nei televisori Samsung. Secondo Samsung, il nuovo processore ha le seguenti caratteristiche

Neo Quantum Processor
Neo Quantum Processor

Processore Neo Quantum Samsung con capacità di scalatura avanzata. Utilizzando fino a 16 diversi modelli di rete neurale, ciascuno formato con tecnologie di upscaling AI e di apprendimento profondo, il Neo Quantum Processor è in grado di ottimizzare la qualità dell’immagine per l’output di immagini 4K e 8K indipendentemente dalla qualità dell’immagine originale.

Ma come al solito Samsung non specifica alcuna specifica del processore, ma solo il nome commerciale del processore.

E se si guarda al lato tecnico, sono i processori ARM, che hanno aggiunto specifici processori grafici appositamente progettati per la visualizzazione di video su schermi con un’alta risoluzione di 4K o 8K. I processori nei televisori sono fondamentalmente gli stessi processori dei telefoni. Se il processore deve lavorare con programmi di intelligenza artificiale in un tale processore deve essere implementato il multitasking, eseguendo un gran numero di calcoli paralleli.

Neo Quantum Processor reti neurali reti neurali intelligenza artificiale TV Samsung 2021

Ora, per quanto riguarda le reti neurali, l’intelligenza artificiale e l’apprendimento profondo. Certo, sembra bello, ma come possiamo addestrare e memorizzare nel televisore una grande quantità di informazioni con 4GB di RAM e 16GB di memoria permanente, e questa memoria è occupata per oltre il 50% dal sistema operativo del televisore. Naturalmente, possiamo supporre che la TV analizzi alcune informazioni e trasmetta i risultati ai server Samsung. Ma anche in questo caso, tra una parola e l’altra possiamo capire che i programmi di ottimizzazione sono destinati solo a scalare l’immagine. La scalatura viene effettuata con algoritmi sviluppati, compreso l’apprendimento automatico, ma si tratta di prodotti software completi, come ad esempio l’enciclopedia Wiki Image scaling.

Gli algoritmi di scalabilità basati su reti neurali sono naturalmente in fase di sviluppo, ma sono ad alta intensità di risorse.

Vera intelligenza artificiale con reti neurali, questi sono potenti computer, programmi sviluppati e adattati da centinaia di specialisti, e un team di analisti che controllano i risultati delle reti neurali e dell’intelligenza artificiale per eliminare gli errori.

Se la TV funziona con intelligenza artificiale, qualcuno deve valutare il risultato, è improbabile che sia la TV stessa a farlo. Ma naturalmente il sistema operativo della TV può avere programmi di elaborazione delle immagini che sono stati sviluppati su potenti computer che utilizzano programmi di rete neurale e di intelligenza artificiale.

Gli acquirenti di televisori dovrebbero capire che non troverete nulla di straordinario nei televisori con processori Neo Quantum. Si tratta di normali televisori, ma con più caratteristiche e qualità d’immagine, grazie al software avanzato e ai buoni schermi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here