Che cos’è Infinity core Lighting sui monitor Samsung

0
34

In alcune serie di monitor Samsung ha inventato la retroilluminazione, come la serie Odyssey. Questa retroilluminazione è chiamata Infinity core Lighting. La retroilluminazione è integrata nel retro del monitor, dove il monitor è montato sul supporto.

Non è una soluzione nuova, Philips è stata la prima a farlo. All’inizio degli anni 2000, Philips ha avuto l’idea di posizionare dei nastri LED sul retro del televisore, che hanno cambiato la luminosità e il colore nelle prime versioni in modo casuale, poi le opzioni di retroilluminazione sono state ampliate, la retroilluminazione si adatta al colore dell’immagine sullo schermo del televisore. Philips ha brevettato questa tecnologia e l’ha chiamata (Ambilight). Ma altri produttori si sono rifiutati di concedere in licenza questa funzione.

E solo Samsung nel 2020 ha deciso di fare qualcosa di simile. Forse Infinity core Lighting è concesso in licenza, o ci sono condizioni che non violano il brevetto Philips, forse è per questo che la retroilluminazione è realizzata in forma di cerchio.

Come funziona il nucleo di Infinity Lighting

Il lavoro di Infinity Core Lighting è piuttosto primitivo, i LED installati possono creare 52 colori, e ci sono 5 effetti di luce disponibili: un colore, colori alternati, overflow iridescente, cambio di colore uniforme, lampeggio e lampeggio rapido. Infinity core Lighting può essere personalizzato in base alle vostre esigenze. E il nucleo di Infinity L’effetto di illuminazione è visibile solo quando si lavora con un monitor in una stanza buia. L’effetto principale dell’illuminazione dovrebbe essere la riflessione della luce proveniente dagli oggetti nella stanza.

Perché l’Infinity core Lighting è stato inventato?






L’applicazione di Infinity core Lighting può essere spiegata come segue:

  • La retroilluminazione separa il monitor da altre serie di monitor simili
  • Accensione del nucleo Infinity L’illuminazione rende la stanza buia illuminata non solo dalla luce dello schermo del monitor, ma anche dalla luce del retro del monitor.

Se tale retroilluminazione sia necessaria è individuale, ma molti utenti di TV Philips con retroilluminazione simile hanno detto di averla utilizzata solo poche volte, per lo più quando hanno acceso il televisore per la prima volta e lo hanno impostato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here