Nano Cell LG TV spiegazione di come funziona

0
713

All’inizio dell’anno, LG ha introdotto il termine “Nano Cell”, una nuova tecnologia per la produzione di schermi TV. Anche avendo assegnato televisori con tale tecnologia in una categoria separata Super UHD.

Ma sfortunatamente trovare una descrizione dettagliata della differenza tra questa tecnologia e gli altri è molto difficile. Ovunque, c’è solo una descrizione che ripete le prestazioni dei rappresentanti di LG al CES 2017.

Secondo l’applicazione di LG, l’uso nella produzione migliora significativamente la resa cromatica, aumenta gli angoli di visuale. Una persona seduta ad un angolo di 60 gradi non noterà la differenza nell’immagine rispetto a guardare seduti proprio davanti al televisore. Tutto ciò è ottenuto attraverso l’uso di materiali della dimensione di un nanometro e non ci sono più informazioni.

Ma alla fine diamo un’occhiata a tutto questo usando fattori indiretti.

La tecnologia Nano Cell viene utilizzata nelle matrici IPS, che hanno già una resa cromatica e angoli di visualizzazione abbastanza buoni. Molto probabilmente LG ha migliorato la tecnologia esistente per la produzione di schermi IPS, migliorando i parametri di resa cromatica e angoli di visione, utilizzando altri materiali, è abbastanza possibile e le dimensioni di un nanometro. LG ha persino deciso di registrare il nome Nano Cell come marchio.

E il vero nome della Nano Cell è semplicemente una campagna pubblicitaria da parte dei marketer per promuovere i televisori con etichetta Super.

Schermi con display Nano CELL saranno installati su TV 8 e 9 serie.

Screens with Nano CELL displays will be installed on TVs 8 and 9 series.

LG super UHD Nano Cell

Previous articleTelevisori LG della linea 2017
Next articleSuper UHD 4K LG TV, qual è la differenza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here