Marchio Blaupunkt che possiede questo marchio

0
91

La storia del marchio Blaupunkt, proprietario del marchio Blaupunkt

Storia del marchio Blaupunkt

Blaupunkt è una società tedesca che ha la sua storia dal 1923. Il nome originale è Ideal Radiotelefon- & Apparatefabrik GmbH. Dal 1924 è stato ribattezzato Blaupunkt (punto blu, a quel tempo tutti i prodotti Ideal Radiotelefon- & Apparatefabrik erano contrassegnati da un punto blu, commercializzati per il riconoscimento del prodotto, marchio di qualità del prodotto). Dal 1930, Blaupunkt, come società separata, era di proprietà di Robert Bosch AG.

Blaupunkt – specializzato nella produzione di apparecchiature audio, è noto come fornitore di apparecchiature audio di alta qualità per automobili. I sistemi audio Blaupunkt sono stati installati su auto Mercedes e altri marchi noti.

All’inizio degli anni 2000, le aziende hanno dovuto affrontare la concorrenza di produttori cinesi e di altri dispositivi elettronici a basso costo. La preoccupazione Bosch-Siemens ha deciso di vendere la società, cosa che è stata fatta nel 2008. La società è stata acquisita dal gruppo d’investimento Aurelius AG. Il management di Bosch-Siemens ha ritenuto inopportuno continuare a disporre di questa società nell’asset e Aurelius AG ha deciso di trarre profitto dalla società.

Bosch-Siemens ha mantenuto le fabbriche per la produzione di componenti per sistemi audio. I microchip e i chip dell’amplificatore dei sistemi audio sono rimasti di proprietà di Bosch-Siemens. Sono state vendute solo linee di assemblaggio per la produzione di prodotti.

A poco a poco per ridurre il costo dei prodotti, Aurelius AG ha spostato la produzione in Malesia, India e Cina. Parte del business è stata venduta. Ma le vendite hanno continuato a diminuire. Nel 2014, è stato deciso di vendere tutti i beni (fabbriche, ecc.). Ma la vendita di attività non ha potuto coprire i debiti; nel 2016 la società è stata dichiarata fallita. Aurelius AG ha venduto tutti i beni, mantenendo solo i diritti sul marchio Blaupunkt. Tutto il personale è stato licenziato.






Chi possiede il marchio Blaupunkt ora

I diritti sul marchio Blaupunkt sono rimasti di proprietà di Aurelius AG. I diritti sui marchi sono controllati da una filiale di Aurelius AG, GIP Development SARL, una società che detiene i marchi di licenza di proprietà di Aurelius AG. Questa azienda vende i diritti di produzione di varie apparecchiature ed elettronica con il marchio Blaupunkt. Qualsiasi azienda che produce prodotti che soddisfano alcuni requisiti del proprietario del marchio può acquistare una licenza.

Rimase solo il nome del marchio tedesco Blaupunkt, poiché un tempo Blaupunkt era associato a prodotti di qualità tedeschi, molti utenti continuano a pensare che si tratti di prodotti di un’azienda tedesca. In effetti, quasi tutti i prodotti Blaupunkt sono ora prodotti da aziende che non hanno nulla a che fare con l’ex Blaupunkt. E la maggior parte dei prodotti sono realizzati su ordinazione con il marchio Blaupunkt.
Ad esempio, i televisori Blaupunkt per la Germania sono forniti da UMC Poland Sp. Televisori per la società ceca dell’Europa orientale Union distribution s.r.o. I sistemi di navigazione in Germania sono venduti da Evo-Sales GmbH.

Aurelius AG – gestisce un unico sito per i prodotti Blaupunkt. Ciò crea agli occhi dei clienti l’aspetto di un unico team impegnato nella produzione e nello sviluppo di prodotti. Ma in realtà non è così, tutto dipende dai termini della licenza. L’assortimento di prodotti Blaupunkt varia in base al Paese.






LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here